lunedì 7 dicembre 2015

10 cose da fare a Milano a Natale 2015

di Manuela Raganati

Quest'anno la nebbia non ci lascia tregua neanche a Sant'Ambrogio e ci ruba tutto il sole e il cielo azzurro. Consoliamoci con un po' di tempo per rilassarci e divertirci! E magari viverci le tradizioni meneghine! Ecco una lista di dieci cose carine da fare nei prossimi giorni a Milano. Se ne avete altre da consigliarmi, scrivetemi qui o sulla mia pagina Facebook dopo ovviamente aver lasciato un Like in dono! A Natale siamo tutti più buoni, vero?


1. Obej Obej: in Piazza Castello, abbandonate ogni speranza, voi che entrate e tuffatevi senza paura nella bolgia del mercatino di Natale per eccellenza: gli Obej Obej! Ne uscirete senz'altro infreddoliti e pieni di regali di Natale per la vostra famiglia! Quest'anno sembra che il vero must della Fiera sia il kitchissimo Mocio Mop... Fino all'8 Dicembre.

2. Alter Bej 2015: per ogni mercatino, c'è un contro-mercatino! Al Cavalcavia Bussa, zona Isola, potrete trovare musica e artisti di strada, banchetti artigianali e prodotti unici, handmade, street art, birra, cibo e vin brulè... in abbondanza dalle 10 alle 22, fino all'8 Dicembre!



3. Il Villaggio delle Meraviglie: per i più piccoli e per tutti quelli che amano la magia del Natale, torna ai Giardini di Porta Venezia il Villaggio con la Casa di Babbo Natale e della Befana, il tiro all'orso, la pesca al pinguino, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, frittelle e golosità degli elfi. Imperdibile! Fino al 10 Gennaio.

4. Darsena Christmas Village: dopo Expo, non poteva mancare in Darsena un Natale in grande stile! Novità assoluta di quest'anno, è il paese di Natale sul Naviglio. Il format è sempre lo stesso: bancarelle, streetfood, la casa di Babbo Natale, un grande e bellissimo albero illuminato a led e una pista di pattinaggio, che probabilmente sarà affollata come il Decumano a Ottobre! Fino al 6 Gennaio.



5. Fiera Artigianato: 3250 stand, 150 mila prodotti provenienti da 115 paesi, 9 Padiglioni. Questi i numeri dell'Artigiano in Fiera, ormai un classico della Milano da bere e da mangiare. Se proprio ne siete convinti e se pensate di esservi ripresi dalle code per entrare nel padiglione Giappone, allora provateci e fateci sapere! Fino al 13 Dicembre.

6. Passeggiata in centro, Accensione Albero e Calendario Avvento Musicale in Piazza Duomo: perché no?

Adoro le strade di Milano, e ancora di più quando si illuminano a festa. Le vetrine dei negozi del centro scintillano come in quei film ambientati a New York. Corone di fiori rossi e bianchi, abeti e abiti d'oro: il lusso in questi giorni è davvero sfrenato. Triste e stridente il contrasto con i senza-tetto che, sotto le stesse vetrine, cercano un aiuto. Spesso ignorato da tutti. Facciamo qualcosa?

Nella città della Moda anche l'Albero di Piazza Duomo quest'anno si veste di glamour e si fa l'extension! Insomma, come si suol dire, si tira a festa! I rami, montati sul fulcro principale, sono stati addobbati con bellissime decorazioni luminose e star-flash che lo renderanno super scintillante. Sarà accesso l'8 Dicembre.

Altra attrattiva originale è sempre il Calendario dell'Avvento e il suono festoso del Jazz: dal primo Dicembre fino alla vigilia di Natale, lo storico edificio del Palazzo del Comune affacciato su piazza Duomo si trasformerà in calendario dell'Avvento vivente: ogni giorno, come fosse una casella, verrà aperta e illuminata una finestra a suon di musica, la musica più cosmopolita, che più di ogni altra riunisce uomini, strumenti, materiali sonori provenienti da ogni parte del pianeta: il jazz. Fino al 24 Dicembre.



7. Mostra Hayez: alle Gallerie d'Italia in Piazza Scala a Milano, in mostra un grandissimo della storia dell'arte romantica e risorgimentale: Francesco Hayez, famoso per l'opera Il bacio, centrale in questo percorso espositivo perché per la prima volta verrà offerto al pubblico l'accostamento delle tre versioni che mostrano la grande versatilità di Hayez nel padroneggiare generi e stili diversi: ritratto, mitologia, pittura storica, pittura sacra. Hayez,  insieme a personaggi storici come Verdi e Manzoni ha contributo all'Unità culturale dell'Italia. Andiamo ad omaggiarlo come si deve. Fino al 21 Febbraio.


8. Al cinema a vedere Heart of the Sea: la notizia è di niente-po-po-di-meno-che Sorrisi e Canzoni, l'ultimo film di Ron Howard che, nel primo weekend, sta sbancando i botteghini e batte anche il nuovo film sulla vita di Bergoglio, a pochi giorni dal grande via del Giubileo. Il film racconta le origini di Moby Dick, il grande classico della letteratura di mare, che da sempre affascina grandi e piccoli. La novità è per le donne: protagonista del film è il bellissimo Chris Hemsworth.



9. Star Wars Fluo Party: Club Haus 80's in vista dell'uscita di Star Wars prevista per il 16 Dicembre, si porta avanti con un mega party. Dress code: chi rispetterà al 100% il tema dell'evento, presentandosi prima delle 00:30, vincerà un ingresso omaggio. Quando? L'11 Dicembre in Via Valtellina, 21: tutti vestiti da Chewbecca!


10. Prima della Scala, Giovanna D'Arco: torna dopo 150 anni, Giuseppe Verdi la scrisse in soli 28 giorni, fu un grande successo pop. Per fortuna, oggi va in scena con una scenografia fedele all'epoca, sotto la direzione di Riccardo Chailly. Teatro della Scala blindatissimo, soggetto affascinante, senza dubbio, attuale. Oggi in diretta su RAI 5 a partire dalle 17:30. A teatro fino al 02 Gennaio. 



Per restare sempre aggiornato sull'argomento di questo post, puoi seguirmi su Twitter, su Facebook, su Google+ o su Pinterest. Se invece preferisci ricevere i post direttamente nella tua mail, aggiungiti agli altri lettori di BhoBlog qui. Grazie di essere passato/a di qua!
Read More
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates