domenica 27 settembre 2015

Progetto Seacoustic: i suoni di pesci, posidonie e coralli a Tavolara

di Manuela Raganati


Da sempre si dice muto come un pesce. 
Ma la notizia che arriva dalla Sardegna smentisce questo luogo comune.

Il gruppo di ricerca Chorus e l'Agence de l'eau, in collaborazione con l'Area Marina Protetta di Tavolara, hanno catturato i suoni subacquei e registrato la playlist del mare, nell’area di Molarotto, Molara e Capo Coda Cavallo. E che musica! 


Cinque i giorni di ascolto e registrazioni realizzate in orari diversi. Suoni differenti in base all’orario, alla presenza umana. Vocalizzi che l'orecchio umano non può captare, ma che non sfuggono agli idrofoni.

L'affascinante progetto si chiama Seacoustic: le intercettazioni sonore sono state catturate attraverso degli idrofoni calati sott'acqua. I grandi e sofisticati microfoni sono riusciti a registrare le chiacchierate nel blu di saraghi, cerne, murene, posidonie e coralli.

Il bellissimo ambiente dell'Area Marina Protetta di Tavolara si rende ancora una volta teatro di belle scoperte: questi studi di acustica saranno molto importanti per conoscere nuove specie e habitat marini, soprattutto in ottica di tutelare e salvaguardare la biodiversità.


Maggiori info su: La Nuova Sardegna





Per restare sempre aggiornato sull'argomento di questo post, puoi seguirmi su Twitter, su Facebook, su Google+ o su Pinterest. Se invece preferisci ricevere i post direttamente nella tua mail, aggiungiti agli altri lettori di BhoBlogqui. Grazie di essere passato/a di qua!
Read More

sabato 26 settembre 2015

10 cose da fare un Sabato di Settebre

di Manuela Raganati



Sabato mattina, ore 7: tutto ancora dorme. 
Solo la gatta affamata è mattiniera come me. 

Ho voglia di fare un sacco di cose belle oggi: 

  1. vivere questi bellissimi colori di fine Settembre
  2. passeggiare per Città Studi
  3. fare colazione al Bar 
  4. mangiare arancione
  5. incontrare una cara amica in Santeria
  6. andare al cinema a vedere i Fantastici 4 con i miei Fantastici 4: nipoti + fidanzato + cognato
  7. ridere con mia sorella
  8. chiacchierare del più e del meno
  9. mangiare una pizza
  10. rilassarmi
E voi cosa avete in programma? 
Buon weekend




Per restare sempre aggiornato sull'argomento di questo post, puoi seguirmi su Twitter, su Facebook, su Google+ o su Pinterest. Se invece preferisci ricevere i post direttamente nella tua mail, aggiungiti agli altri lettori di BhoBlogqui. Grazie di essere passato/a di qua!
Read More

mercoledì 23 settembre 2015

Inizia l'Autunno rosso con un saludo al sol

di Manuela Raganati




Un saludo al Sol

Oggi tutto sa di inizio autunno!
Dal thé caldo alla pioggia milanese,

Thè Verde al Gelsomino, Altromercato:
buonissimo!
... dal doodle di Google:

Doodle Google 23/09/2015

... ai social,

Grumpy the Cat

... dall'addio ai sandali al maglioncino di lanetta che mi ritrovo addosso


(peraltro del colore delle foglie in Autunno)



Arrivederci Sole, Arrivederci Estate! E come si dice in questi casi: è stato tutto molto bello!

Negra, samba, coge tu mante, Siempre adelante!

Per chiudere in bellezza la fine di questa straordinaria ed esotica Estate 2015, ieri sera, mi sono regalata una notte cilena all'Auditorium di Milano. In scena il bellissimo concerto Canto Para No Olvidar degli Inti-llimani Historico, organizzato nell'ambito delle rassegna Around the World in occasione di Expo 2015. Torneranno a suonare anche martedì 29 Settembre ad Expo.
Qui l'intervista lasciata al Corriere della Sera

E' stato uno spettacolo davvero coinvolgente e pieno di emozioni: il complesso cileno accompagnato dall'Orchestra Sinfonica e dal Coro Polifonico di Milano Giuseppe Verdi ha regalato più di due ore di musica, suonando e cantando pezzi storici come Alturas, El Mercado di Testaccio, Danza di Cala Luna e tantissime altre. 


Un ricco repertorio di classici e inediti, suonati al il ritmo incalzante di chitarre, bassi, flauti, canne, percussioni, maracas e ukulele. Bastava chiudere gli occhi per sentirsi lontani mille e miglia da qui e viaggiare su un lento carretto, in mezzo a popoli e paesaggi che sembrano sospesi in sogni ancora irrealizzati. E avrei tanto desiderato alzarmi e ballare sotto le stelle, come se non ci fosse un domani.

La musica ti entra dentro e ti trasforma: porta via i problemi, li allontana e ti regala un attimo di felicità condivisa.

Dopo aver sentito Gracias a la vida della grandissima Violetta Parra, suonata da chi ha veramente vissuto l'esilio, iniziare un nuovo Autunno fa molta meno paura. Queste sono le parole da leggere e non dimenticare: 

Grazie alla vita che mi ha dato tanto, mi ha dato due stelle che quando le apro perfetti distinguo il nero dal bianco, e nell'alto cielo il suo sfondo stellato, e tra le moltitudini l'uomo che amo. 
Grazie alla vita che mi ha dato tanto, mi ha dato l'ascolto che in tutta la sua apertura cattura notte e giorno grilli e canarini, martelli turbine latrati burrasche e la voce tanto tenera di chi sto amando. 
Grazie alla vita che mi ha dato tanto, mi ha dato il suono e l'abbecedario con lui le parole che penso e dico, madre, amico, fratello luce illuminante, la strada dell'anima di chi sto amando. 
Grazie alla vita che mi ha dato tanto, mi ha dato la marcia dei miei piedi stanchi, con loro andai per città e pozzanghere, spiagge e deserti, montagne e piani e la casa tua, la tua strada, il cortile. 
Grazie alla vita che mi ha dato tanto, mi ha dato il cuore che agita il suo confine quando guardo il frutto del cervello umano, quando guardo il bene così lontano dal male, quando guardo il fondo dei tuoi occhi chiari. 
Grazie alla vita che mi ha dato tanto, mi ha dato il riso e mi ha dato il pianto, così distinguo gioia e dolore i due materiali che formano il mio canto e il canto degli altri che è lo stesso canto e il canto di tutti che è il mio proprio canto. 
Grazie alla vita che mi ha dato tanto.

Il gran finale del concerto è stata la canzone più famosa e cantata degli Intillimani che tutti voi conoscerete, soprattutto se siete o siete stati come me manifestanti convinti:
El Pueblo Unido Jamas Sera Vencido. Bellissima, come sempre, ma dal vivo, che brividi!

Risentiamola per darci la giusta carica e passare un Buon Autunno e ricordate:

Sera mejor la vida que vendra
a conquistar nuestra felicidad




Per restare sempre aggiornato sull'argomento di questo post, puoi seguirmi su Twitter, su Facebook, su Google+ o su Pinterest. Se invece preferisci ricevere i post direttamente nella tua mail, aggiungiti agli altri lettori di BhoBlogqui. Grazie di essere passato/a di qua!
Read More

martedì 22 settembre 2015

Uno sguardo libero sulla città: la Roma di Pasolini

di Manuela Raganati


Cosa? Un incredibile viaggio nella Roma di Pier Paolo Pasolini,  Lo sguardo urbano di Alì dagli occhi azzurri.
Per chi? Vuole riflettere sul tema della diversità, utilizzando un'innovativa mappa letteraria per orientarsi al meglio nei vicoli del divenire e per non perdersi negli angoli più oscuri dell'esistenza umana.
Come? Direttamente sul tuo tablet o smartphone, basta un semplice click per partire verso una Roma inedita e misteriosa in cui la città reale, con violenza e poesia, anima la città di carta. Leggi l'estratto
Quando? Alla sera sul divano o sul treno mentre si va a lavoro, prima di partire per delle vacanze romane, dopo aver letto un romanzo o una poesia di Pasolini, durante la stesura di una tesi o un esame di letteratura.
Perché? E' il momento giusto per riflettere sulle parole di Alì dagli occhi azzurri e sulla poesia intesa come profezia di una rivoluzione che faranno gli immigrati che sbarcano sulle coste del Mediterraneo.
Dove? Scarica subito l'ebook sui seguenti store online:

Amazon | AppleiBookstore | Bookrepublic | Cubolibri |Ebookizzati | Hoepli.it | IBS.it | InMondadori | Kobobooks | LaFeltrinelli |Libreria Rizzoli | Libreria Universitaria | Media World | Ultima Books

Per restare sempre aggiornato sull'argomento di questo post, puoi seguirmi su Twitter, su Facebook, su Google+ o su Pinterest. Se invece preferisci ricevere i post direttamente nella tua mail, aggiungiti agli altri lettori di BhoBlogqui. Grazie di essere passato/a di qua!
Read More

lunedì 21 settembre 2015

Trono di Spade vince Emmy Awards

di Manuela Raganati

In attesa della sesta stagione, consoliamoci con l'arrivo di questa sorprendente notizia che riguarda la serie tv più seguita degli ultimi anni: Game of Thrones 

La notizia del giorno è che Game of Thrones vince 12 statuette agli Emmy Awards: la serie Fantasy è regina incontrastata della 67° edizione! 

Per festeggiare non sarebbe male regalarsi un nuovo libro del buon George R.R. Martin! 
In libreria, se cercate bene, oltre ai tomi del Trono, potrete trovare Il canto del sogno, un'antologia di racconti di fantascienza che ripercorrono la vita e le esperienze narrative dell'autore, prima del successo globale del Trono di Spade.

Qualcuno ha già letto questo libro? Cosa ne pensate? 



Per restare sempre aggiornato sull'argomento di questo post, puoi seguirmi su Twitter, su Facebook, su Google+ o su Pinterest. Se invece preferisci ricevere i post direttamente nella tua mail, aggiungiti agli altri lettori di BhoBlogqui. Grazie di essere passato/a di qua!
Read More

Strà. Festival delle Arti di Strada Milano

di Manuela Raganati

Milano durante Expo 2015 non smette di sorprendere e ci regala un altro evento imperdibile che coinvolgerà tutta la città!

Strà, Festival delle Arti di Strada, nell'ambito di ExpoinCittà, trasformerà le piazze e le vie del centro in un grande palcoscenico aperto a tutti, adulti, ragazzi e bambini.

SAVE THE DATE 
  • Quando: 25/26/27 Settembre 2015
  • Dove: Castello Sforzesco, Parco Sempione, Darsena del Naviglio e altre vie del centro
  • Programma
  • €: evento gratuito 
  • Info: info@strafestival.com
  • Social: #strafestival

Più di 100 spettacoli, parate ed eventi gratuiti, con artisti e compagnie di livello nazionale e internazionale: Teatro, Giocoleria, Acrobatica, Musica, Clownerie, Busking, Parkour, Street Painting, New Performing Arts, Parate, Incontri e Laboratori. 


Tutti gli eventi sono gratuiti. Il programma completo del festival su www.strafestival.com               

Strà è un evento del Comune di Milano - Assessorato al benessere, sport, qualità della vita, tempo libero e verde, con la Direzione Artistica di Giulia Staccioli (Kataklò Athletic Dance Theatre), a cura di Accapiù. 

Per restare sempre aggiornato sull'argomento di questo post, puoi seguirmi su Twitter, su Facebook, su Google+ o su Pinterest. Se invece preferisci ricevere i post direttamente via mail, iscriviti alla newsletter di BhoBlog qui. Grazie! 


Read More
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates