Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2013

L'ultimo sole del 2013

di Manuela Raganati

Ok, lo ammetto, sono le 15,22 e sono ancora in pigiama.
Devo prepararmi per la notte più strana dell'anno, se nonché l'ultima.
Ma sono qui perché, per un istante, voglio fermarmi a riflettere su quanto siano belli gli ultimi giorni dell'anno.

Le strade sono vuote, calme e silenziose. Passeggiare per la città è bello, si respira quasi aria "buona". Le persone si godono il clima di festa, sembrano quasi tutti più felici, anche se poi, in realtà, è solo una bella e piacevole illusione.

E il Sole è un regalo meraviglioso che, quasi ogni anno, ci regala l'ultimo giorno dell'Anno. Un sole tiepido, un sole tenero, una luce soffice, calda e fredda allo stesso tempo. L'ultimo Sole, gli ultimi raggi del 2013. E poi, l'Azzurro, lassù, una via verso la Speranza, la Libertà e la Gioia.

Mi colpiscono i ricordi degli ultimi due Capodanni, passati vicino al Mare, due Capodanni speciali e bellissimi. Oggi e stasera a Milano il mare mi mancherà,…

Fine Anno

Fuori piove a dirotto, Milano è piacevolmente silenziosa e deserta.
Tutto si sposa bene con il mood delle vacanze, ci voleva proprio un po' di relax...Chissà dove sono andati tutti?
Il Natale è passato, rimane ancora qualche avanzo in frigo e tanti bei ricordi di famiglia nella memoria.Chissà cosa porterà il nuovo anno...
Sinceramente, non so davvero cosa aspettarmi, ma so che, come ogni Capodanno, i buoni propositi sono davvero tanti!Io che non riesco a combinare nemmeno una cosa al giorno di quelle programmate nella fatidica to-do-list, io che cerco di dare un ordine al mio caos esteriore (e interiore), io che sono in cerca di esperienze nuove, quali strade percorrerò?Vorrei sentirmi immersa nell'acqua e nuotare verso il sole, con un forte raggio negli occhi...
Forse è solo questo che voglio.Buon fine anno a tutti!

Un libro per Natale: Incantesimo di fuoco di Laura Amy Shlitz

di Manuela Raganati

Incantesimo di fuoco di Laura Amy Shlitz è un libro perfetto da regalare a Natale, ideale per i giovanissimi lettori di casa dai 10 anni in su! Vincitore del Newbery Honor 2013, Incantesimo di fuoco è magia e mistero, un mix perfetto per trascorrere le vacanze di Natale immersi nella lettura, sotto le coperte, sorseggiando una bella di tazza di tè... so british!

Siamo a Londra, è il 6 Novembre 1860: si festeggia il compleanno di Clara.

Clara Wintermute è una bambina ricca e viziata, coccolata e riverita, come tutti i figli di buona famiglia. Clara, però, è anche molto vivace e curiosa. La sua grande passione sono i "fantoccini", quelle magiche marionette che il Maestro Grisini, il Mastro Burattinaio, lo straniero, muove abilmente con trucchi magici, insieme a due piccoli aiutanti, rimasti orfani.

Clara per conoscere i due ragazzini organizza con Lizzie Rose e Parsefall un incontro segreto: un tè prima dello spettacolo che si terrà proprio nella sua casa, …

Lo Hobbit, la desolazione di Smaug: recensione in anteprima del film

di Manuela Raganati

Milano, 2 gradi, fuori si ghiaccia. Il Natale si respira nelle strade: è proprio arrivato il tempo giusto per andare a vedere al cinemaLo Hobbit.

Dopo un anno di trepidante attesa, infatti, ieri è uscito il secondo episodio della trilogia prequel de Il Signore degli Anelli e il giudizio non è affatto male! BhoBlog ieri sera era presente al lancio ufficiale del film ed ecco la recensione in super anteprima!

Lo Hobbit - La Desolazione di Smaugci piace perché ci riporta subito nelle atmosfere del primo episodio. Si ricomincia da dove avevamo lasciato: la compagnia dei Nani, Bilbo e Gandalf devono giungere alla Montagna Solitaria, ma gli Orchi li inseguono minacciosamente per distruggerli.

Gli effetti 3D sono davvero fantastici, in certi momenti pensi di essere anche tu là in mezzo, tra Hobbit, Elfi e Nani. L'effetto è molto realistico, migliorato ancora rispetto al primo Hobbit. La scena più bella del film, valorizzata dal buon uso del 3D è la veloce e avv…

La fabbrica dei cattivi di Diego Agostini

di Manuela Raganati

La fabbrica dei cattiviè un libro che vi farà conoscere il lato oscuro degli United States, ovvero vi farà scoprire  un'altra America, sconosciuta ai buoni e indimenticabile per i cattivi.


Ma chi sono i buoni e i cattivi? "I buoni e i cattivi non esistono. Esistono gli esseri umani" dice Alex, il product manager italiano, che porta in vacanza la famiglia a Miami e che si ritrova in prigione per un terribile equivoco.

Giorni difficili, momenti d'angoscia e incontri umani senza precedenti: il racconto di Alex è il grido soffocato di un padre premuroso che si vede scivolare verso il fondo oscuro di un pozzo dalle pareti scivolose, dove non ci sono appigli a cui aggrapparsi. Solo tanto buio, poca speranza e molta violenza psicologica.

Non ci sono stati pestaggi, per fortuna. Ma esiste una violenza forse persino peggiore, di tipo psicologica, ed è quella cui siamo sottoposti da ore. Sistematicamente. Da tutte le persone coinvolte, tranne poche…

In arrivo Lo Hobbit, la desolazione di Smaug

Dopo la lunga attesa, inizia il countdown finale per l'uscita del film-trilogia dedicato al grande capolavoro di Tolkien!

Giovedì 12 Dicembre, infatti, arriva nelle sale italiane Lo Hobbit, la desolazione di Smaug, regia di Peter Jackson. BhoBlog sarà in prima fila al cinema, durante l'esclusiva anteprima, per recensire il film per voi lettori che non vedete l'ora di ripartire con Bilbo e Gandalf per un'altra grande magica avventura!



La compagnia che conosciamo già bene, perché protagonista del primo episodio della trilogia, questa volta deve attraversare il Bosco Atro e la città di Pontelagolungo, fino a giungere alla Montagna Solitaria. In questo lungo viaggio, pieno di insidie e prove da superare, Thorin e gli altri incontrano nuove creature della Terra di Mezzo: l'uomo-orso Beorn, terribili ragni, l'intrepido Bard the Bowman e, infine, la bella guerriera elfa, Tauriel, interpretata da Evangeline Lilly, che abbiamo già visto in Lost:


Il personaggio di Tauri…