Passa ai contenuti principali

Wonder di R.J. Palacio, Giunti Editore


Da circa un mese in libreria, ora sbarca anche su iBook Store, l’ebook Wonder  di R.J. Palacio, un libro digitale innovativo e tutto da scoprire perché non solo ci regala, con tenera asprezza, la bellissima storia di August, ma anche perché combina nel testo molti linguaggi multimediali. 

Ogni capitolo, infatti, propone una colonna sonora di brani, riferiti alle varie ambientazioni narrative, tutti selezionabili e da ascoltare via YouTube. Il racconto, inoltre, in alcune parti, imita alcune situazioni linguistiche della quotidianità, persino quelle della nostra realtà digitale: dalle mail, ai messaggi di Facebook, c’è spazio davvero per ogni tipo di espressione! 

In Wonder sono presenti davvero tanti espedienti narrativi, ’giovani’ e smart, che riescono a sdrammatizzare la tematica principale del libro, pur mantenendo alta l’attenzione del giovane lettore sui valori e gli insegnamenti della storia di August. Il testo è curato nei minimi dettagli, dalla copertina all’appendice, dai contenuti al linguaggio, per offrire ai ragazzi (e non solo) un’esperienza di lettura piacevole e, allo stesso tempo, educativa. 



Wonder, però, non è solo un libro middle-grade (8-12 anni). L’ebook “parla” profondamente a tutti, grandi e piccoli. In Gran Bretagna, Germania e Francia è uscito con la doppia copertina, sia nella versione per adulti che per bambini. Presto, in America, verrà realizzato anche il film. 

Chi è Auggie? E’ un bambino di 10 anni, che ama Guerre Stellari e che, ogni sera, coccola Daisy, un simpatico e affettuoso cane, mascotte pelosa della famiglia Pullman. Ha una sorella, Via, simpatica adolescente tutto pepe. La famiglia Pullman sarebbe una famiglia perfetta, se solo Auggie non fosse nato con un grande problema fisico, dovuto alla Sindrome Treacher-Collins, una rara malattia ereditaria che colpisce le fattezze di una persona, lasciando inalterato tutto il resto.

Il libro ci accompagna a scoprire una realtà difficile e inedita, raccontata da diversi punti di vista e attraverso numerose voci, che rappresentano emblematicamente tutte quelle sensazioni che prova il lettore di fronte alla “conoscenza” di August. Il volto di August si ri-compone lentamente, grazie alle parole dei personaggi-satellite che ruotano intorno a lui, a scuola, a casa, al parco, ovunque. 

Pluripremiato in tutto il mondo, il libro di R.J Palacio nasce da un episodio realmente accaduto all’autrice, proprio in presenza dei suoi due figli. Wonder è un vero romanzo di formazione che tutti gli insegnanti di italiano dovrebbero proporre ai propri studenti, magari come lettura estiva, dato che le vacanze sono ormai vicine! E perché non proporre questo libro anche ai genitori degli alunni? Non sarebbe fantastico creare dei gruppi di lettura per confrontare le riflessioni e le emozioni forti provate dai ragazzi e dagli adulti di fronte a Wonder? 

La casa editrice Giunti, infatti, ha raggiunto circa 8.000 insegnanti di scuola primaria e secondaria, omaggiandoli di questo ebook, perché il mondo della scuola è ritenuto l’interlocutore migliore a sostenere e diffondere i valori racchiusi nella storia del piccolo, grande, meraviglioso August.


Commenti

Post popolari in questo blog

10 cose da fare a Milano a Natale 2015

di Manuela Raganati

Quest'anno la nebbia non ci lascia tregua neanche a Sant'Ambrogio e ci ruba tutto il sole e il cielo azzurro. Consoliamoci con un po' di tempo per rilassarci e divertirci! E magari viverci le tradizioni meneghine! Ecco una lista di dieci cose carine da fare nei prossimi giorni a Milano. Se ne avete altre da consigliarmi, scrivetemi qui o sulla mia pagina Facebook dopo ovviamente aver lasciato un Like in dono! A Natale siamo tutti più buoni, vero?


1. Obej Obej: in Piazza Castello, abbandonate ogni speranza, voi che entrate e tuffatevi senza paura nella bolgia del mercatino di Natale per eccellenza: gli Obej Obej! Ne uscirete senz'altro infreddoliti e pieni di regali di Natale per la vostra famiglia! Quest'anno sembra che il vero must della Fiera sia il kitchissimo Mocio Mop... Fino all'8 Dicembre.

2. Alter Bej 2015: per ogni mercatino, c'è un contro-mercatino! Al Cavalcavia Bussa, zona Isola, potrete trovare musica e artisti di strada, ba…

Neve su Tavolara Febbraio 2012

di Manuela Raganati

Ieri mi sono arrivate** ancora numerose fotografie dalla bellissima Sardegna, dopo la copiosa nevicata di domenica. Le più belle, ovviamente, riguardano l'isola che amo da quando sono nata, Tavolara. PER CONTINUARE CLICCA QUI...


Lascia che sia

di Manuela Raganati




Lascia che sia, lascia perdere, lascia andare. E respira...

E' questo che ci dovremmo dire nei momenti in cui tutto sembra andare storto.
Dovremmo ricordarci di queste perle di pura saggezza quando piove e proprio non si vorrebbe uscire, quando i piatti nel lavello sembrano un Everest da scalare, quando la Vita ti chiede di dare sempre di più e tu pensi che nel tuo zainetto di risorse le pillole di energia siano finite.

Lasciamo andare, lasciamo che le cose siano, lasciamo che vadano così come devono andare. Adesso.
Ben presto, riusciremo a vedere il lato positivo di ogni cosa.

Allora prenderemo l'ombrello e ci andremo a fare una bella passeggiata sotto la pioggia battente, magari mano nella mano con la persona amata, poi torneremo a casa e guarderemo il nostro lavello pulito e ripenseremo che ciò che poco prima sembrava una grande scalata, in realtà, era solo un piccolo impegno quotidiano.

E allora cercando meglio nello zainetto, ci renderemo conto che il …