venerdì 24 maggio 2013

Spazio Book ospita Tessiture Sotto Pelle

di Manuela Raganati

Spazio Book, sabato 1 Giugno, a Milano, inaugurerà la mostra Tessiture Sotto Pelle, poetica in ogni sua sfumatura. Si tratterà di un'esposizione molto bella di immagini realizzate da Octavia Monaco, intrecciate alle parole di Costanza Savini. Aperta fino il 01 Luglio 2013. 

Inoltre, la Libreria offrirà la possibilità di partecipare ad un atelier gratuito di arteterapia per il benessere, interamente ispirato alla mostra.

Libreria Spazio Book, Via Luigi Porro Lambertenghi 20, Milan, IT.
Tel: 02 8706 3126 Orari: 11.00 - 20.00




Manifesto e presentazione Mostra tratti da Spazio Book 

T E S S I T U R E di immagini e parole è una galleria visionaria originata dal sodalizio artistico tra Octavia Monaco e Costanza Savini, un “archivio degli archivi”, quasi in senso junghiano, nel quale confluiscono immagini e parole personali e a un tempo di tutti. Per una sottile alchimia volti, situazioni ed emozioni del quotidiano, vengono trasformati dal tratto pittorico di Octavia in immagini e dalla penna di Costanza in brevi testi simili agli haiku giapponesi. Le immagini e le parole di T E S S I T U R E sembrano suggerirci che chi resta in contatto con le Intuizioni, le grandi Intuizioni delle origini, è in intimità materiale col mondo, con le matrici dei corpi, coi semi degli uomini, l’acqua, l’aria, la notte. E, con dio sotto la pelle, partecipa ancora della favola bella della creazione

Laboratorio TESSITURE “SOTTO-PELLE”, trame tra strato e strato di memorie, sogni, desideri… 
Le immagini di Octavia Monaco intrecciate alle parole di Costanza Savini, prendono una forma, sul foglio, in cui rispecchiarsi: nuove trame e nuovi orditi. Ricami o tele grezze, tagli, rammendi, nodi, intrecci e legami. Un laboratorio per lasciar risuonare l’eco delle immagini e delle parole delle artiste, nel silenzio delle nostre stanze interiori. 

Primo laboratorio: sabato 1 giugno dalle 10 alle 12 
Secondo laboratorio: sabato 1 giugno dalle 16 alle 18 
SOTTO-PELLE è un atelier gratuito di arteterapia per il benessere. 
Posti disponibili per 10 persone ogni laboratorio. 
Read More

giovedì 23 maggio 2013

Le nuvole, la vita

di Manuela Raganati



Certe volte, le nuvole sono nere come il corvo, certe volte sono bianche e corrono...
Certe volte, la vita dà, certe volte la vita prende.

Oggi, non può essere che questa canzone-poesia di Fabrizio De Andrè, intitolata Le nuvole:

Vanno vengono 
ogni tanto si fermano 
e quando si fermano 
sono nere come il corvo 
sembra che ti guardano con malocchio 

Certe volte sono bianche e corrono 
e prendono la forma dell'airone 
o della pecora 
o di qualche altra bestia 
ma questo lo vedono meglio i bambini 
che giocano a corrergli dietro per tanti metri 

Certe volte ti avvisano con rumore 
prima di arrivare 
e la terra si trema 
e gli animali si stanno zitti 
certe volte ti avvisano con rumore 

Vengono vanno ritornano 
e magari si fermano tanti giorni 
che non vedi più il sole e le stelle 
e ti sembra di non conoscere più 
il posto dove stai 

Vanno vengono 
per una vera mille sono finte 
e si mettono lì tra noi e il cielo 
per lasciarci soltanto una voglia di pioggia




« Ho scelto Lalla Pisano e Maria Mereu perché le loro voci mi sembravano in grado di rappresentare bene «la Madre Terra», quella, appunto, che vede continuamente passare le nuvole e rimane ad aspettare che piova. È messo subito in chiaro che «si mettono lì / tra noi e il cielo»: se da una parte ci obbligano ad alzare lo sguardo per osservarle, dall'altra ci impediscono di vedere qualcosa di diverso o più alto di loro. Allora le nuvole diventano entità che decidono al di sopra di noi e cui noi dobbiamo sottostare, ma, pur condizionando la vita di tutti, sono fatte di niente, sono solo apparenza che ci passa sopra con indifferenza e noncuranza per nostra voglia di pioggia... »
(Fabrizio De André)


Se ti è piaciuto, lascia un like sulla mia pagina di Facebook!
Read More

domenica 19 maggio 2013

Pioggia e pensieri

Piove forte, notte fonda.
Cosa fai?
Scrivo...
A chi scrivi?
Non lo so...
Cosa scrivi?
Scrivo i miei pensieri qui, perché ho poco sonno e questa pioggia mi inquieta un po', come vecchi incontri inaspettati. Il passato che si insegue come un cerchio infinito.

Solo la vita irrompe a spezzare il corso degli eventi...

E un nuova forte pioggia cadrà...

Read More

sabato 18 maggio 2013

Le isole fortunate di Fernando Pessoa

Quale voce viene sul suono delle onde
che non è la voce del mare?
È la voce di qualcuno che ci parla, ma che, se ascoltiamo, tace, proprio per esserci messi ad ascoltare.

E, solo se, mezzo addormentati,
udiamo senza sapere che udiamo,
essa ci parla della speranza
verso la quale, come un bambino
che dorme, dormendo sorridiamo.

Sono isole fortunate,
sono terre che non hanno luogo,
dove il Re vive aspettando.
Ma, se vi andiamo destando,
tace la voce, e solo c'è il mare.





Read More

giovedì 9 maggio 2013

Pick a book, arrivano le smart t-shirt

di Manuela Raganati

Oggi anche le care vecchie t-shirt letterarie si evolvono alla smart generation! 
E tornano alla ribalta, sempre dalla mente dell'originario creatore, Marco Mottolese, che propone, in collaborazione con Gruppo Edicart e Magliette Fresche, la nuova collezione Pick a book. In arrivo, nelle librerie, tante magliette ispirate ai classici della letteratura: Dante, Seneca, Rimbaud, Scott Fitzgerald, Jane Austen, Joseph Conrad!
Pick a book! Le t-shirt letterarie sono tornate! E grazie alla tecnologia dei QR Code permettono di scaricare subito un ebook gratis! 
In questa speciale biblioteca di cotone, le novità proposte sono molto interessanti! Le stampe provengono direttamente dal mondo della Street Art, con stencil, disegni e graffiti. Su ogni maglietta è poi presente un QR code, il famoso codice a barre a matrice, che basterà inquadrare nel proprio smartphone, con l'apposita app, per poter accedere alla pagina ufficiale dell'iniziativa da dove sarà possibile scaricare gratuitamente il libro citato nella t-shirt, in versione e-book o pdf!
Il nuovo esperimento editoriale di Pick a book sembra essere una buona fusion di influenze culturali diverse, dalla letteratura senza tempo, ai classici della modernità, dalle ultissime opere di arte urbana, agli ultimi metodi hi-tech di download e lettura digitale.
Tutto all'insegna dell'ibrido: una maglietta da leggere, una biblioteca digitale da indossare, una citazione letteraria da scaricare, un graffito stampato su cotone!
Nelle librerie, saranno disponibili anche delle fantastiche shopper, per portare sempre con sé libri, agende e quaderni, ma soprattutto i propri autori preferiti! Se ti è piaciuto, lascia un like sulla mia pagina di Facebook!
Read More

mercoledì 8 maggio 2013

L'APERITIVO CHE LEGA 2013


Il 27 Maggio 2013 non perdetevi L'Aperitivochelega 2013, un'occasione importante per dimostrare che Milano non pensa solo agli happy hours, ma anche a questioni ben più importanti, come la Lotta contro i Tumori.

Organizzato dalla LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, L'Aperitivochelega inizierà alle ore 19 presso il famoso dinner club Old Fashion, in Via Alemagna, 6.

Cocktail-bar, grande buffet e buona musica, in uno degli angoli più suggestivi della Milano da bere: tutto in una calda serata assolutamente imperdibile.

La partecipazione prevede una donazione a partire da 25 euro. Il ricavato della serata andrà devoluto a sostegno della Diagnosi Precoce che la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori mette in campo, ogni giorno, per combattere il cancro.

Segui l'evento anche su Facebook!







Read More
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates