Passa ai contenuti principali

WONDERLINE - Exstasy 2012: il colore nelle opere di Francesco Roggero

di Manuela Raganati

EXSTASY 2012 - WONDERLINE Colore e dimensioni M1xM1 è una mostra progetto dedicata al colore come radice dell'esistenza umana. Protagonisti sono i dipinti di Francesco Roggero, artista milanese e titolare di STUDIO ORIGINAL DESIGNERS 6R5 NETWORK. Accompagnano, inoltre, queste opere alcune fotografie di Getty Images, agenzia fotografica americana leader nella fornitura di immagini per l'advertising. Ingresso libero, dal 03 marzo al 15 aprile presso Sporting Club Malaspina, via dello Sport 1.

Per vedere altre immagini e leggere tutto l'articolo clicca su 'Continua a leggere'
Chiudete gli occhi un istante, immaginatevi di essere appena nati. Cosa vedono i vostri occhi?

Tanti colori indifferenziati perchè voi non sapete ancora coglierne né il significato, né il significante.

Così appaiono queste opere del ciclo Exstasy-Wonderline: in esse i colori si fondono dinamicamente uno nell'altro, trasformandosi in altro che ancora non è, ma sta per essere.

I colori di Roggero, pur non essendo realistici, nella loro potenza espressionistica comunicano l'autenticità della vita che poi si trasforma nelle più svariate forme multisensoriali dell'esistenza.



 
La rappresentatività di questo progetto è interamente legata alla grande potenza comunicativa del colore, che, a mio parere, si esprime proprio attraverso i numerosi accenni alla circolarità, primaria tendenza all'incontro, prerogativa necessaria alla pace. M'immagino un cerchio di bambini che si tengono per mano.

L'immersione nei colori di questo magico esperimento porta molto più in là di quanto si creda: fondamentale è la ricezione degli stimoli diffusi negli intensi chiaro-scuri di questi dipinti. La ricerca del movimento si fa sogno.

"Colori come visioni di nuovi orizzonti, tra naturalità e tecnologia, estensione del mondo reale e allargamento dello spettro cromatico che raggiunge alternative parallele spirituali e artificiali. [...] Terapia del colore, proposta innovativa, unita alla luce e al suono, coordinata con altre scienze, per superare frontiere alternative alla cura della psiche" scrive Rita Alfano Roggero.



Exstasy 2012 - Wonderline è un mondo tutto da scoprire, da osservare con piacere, da vivere in tutte le sue forme, lasciandosi trasportare dall'incanto estatico che scaturisce solo dall'incontro casuale dei colori e delle persone, vera e propria cromo-terapia dell'anima.

Queste e altre numerose opere sono in mostra dal 03 marzo al 15 aprile presso le raffinate ed eleganti sale dell'esclusivo Sporting Club Malaspina di San Felice, luogo simbolo del relax e dello sport, elementi essenziali per il benessere psico-fisico dell'uomo, al quale l'arte di Roggero si rivolge per interpretarne le intense vibrazioni e forme.

Ora chiudete ancora gli occhi, immaginatevi la vita in bianco e nero. Riapriteli: i colori della vita sono un sogno bellissimo!

Per maggiori info su Exstasy 2012 - Wonderline
contattare: mail@od6r5.com // info@malaspinasc.it

Si ringraziano per la collaborazione e la disponibilità i gentilissimi Rita Alfano Roggero e Francesco Roggero.
 
Foto by Francesco M.


Commenti

  1. Interessante segnalazione!
    Assolutamante da non perdere.
    Artista di spessore da conoscere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Bruno, pensavo fossi un altro Bruno! Grazie mille, mi fa piacere che questa recensione ti sia piaciuta. Se ti serve qualsiasi ulteriore info, chiedimi pure! Ciao!

      Elimina

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Post popolari in questo blog

10 cose da fare a Milano a Natale 2015

di Manuela Raganati

Quest'anno la nebbia non ci lascia tregua neanche a Sant'Ambrogio e ci ruba tutto il sole e il cielo azzurro. Consoliamoci con un po' di tempo per rilassarci e divertirci! E magari viverci le tradizioni meneghine! Ecco una lista di dieci cose carine da fare nei prossimi giorni a Milano. Se ne avete altre da consigliarmi, scrivetemi qui o sulla mia pagina Facebook dopo ovviamente aver lasciato un Like in dono! A Natale siamo tutti più buoni, vero?


1. Obej Obej: in Piazza Castello, abbandonate ogni speranza, voi che entrate e tuffatevi senza paura nella bolgia del mercatino di Natale per eccellenza: gli Obej Obej! Ne uscirete senz'altro infreddoliti e pieni di regali di Natale per la vostra famiglia! Quest'anno sembra che il vero must della Fiera sia il kitchissimo Mocio Mop... Fino all'8 Dicembre.

2. Alter Bej 2015: per ogni mercatino, c'è un contro-mercatino! Al Cavalcavia Bussa, zona Isola, potrete trovare musica e artisti di strada, ba…

Neve su Tavolara Febbraio 2012

di Manuela Raganati

Ieri mi sono arrivate** ancora numerose fotografie dalla bellissima Sardegna, dopo la copiosa nevicata di domenica. Le più belle, ovviamente, riguardano l'isola che amo da quando sono nata, Tavolara. PER CONTINUARE CLICCA QUI...


Lascia che sia

di Manuela Raganati




Lascia che sia, lascia perdere, lascia andare. E respira...

E' questo che ci dovremmo dire nei momenti in cui tutto sembra andare storto.
Dovremmo ricordarci di queste perle di pura saggezza quando piove e proprio non si vorrebbe uscire, quando i piatti nel lavello sembrano un Everest da scalare, quando la Vita ti chiede di dare sempre di più e tu pensi che nel tuo zainetto di risorse le pillole di energia siano finite.

Lasciamo andare, lasciamo che le cose siano, lasciamo che vadano così come devono andare. Adesso.
Ben presto, riusciremo a vedere il lato positivo di ogni cosa.

Allora prenderemo l'ombrello e ci andremo a fare una bella passeggiata sotto la pioggia battente, magari mano nella mano con la persona amata, poi torneremo a casa e guarderemo il nostro lavello pulito e ripenseremo che ciò che poco prima sembrava una grande scalata, in realtà, era solo un piccolo impegno quotidiano.

E allora cercando meglio nello zainetto, ci renderemo conto che il …