venerdì 9 marzo 2012

INTER 104 ANNI DI EMOZIONI VERE

di Manuela Raganati

E' la sera del 09 marzo 1908 che nasce la beneamata Inter.
104 anni fa, intorno al tavolo di un ristorante del centro di Milano,
un gruppo di dissidenti del Milan Cricket and Football Club decide
di dare inizio ad un'altra storia, quella del Football Club Internazionale.

I soci fondatori sono il pittore Giorgio Muggiani, Boschard, Lana, Bertolini, Fernando De Osma, Enrico, Carlo e Arturo Hinterman, Pietro Dell'Oro, Ugo e Hans Rietman, Voelkel, Maner, Wipf e Carlo Ardussi. E' proprio il pittore Muggiani a
creare il famoso logo:



Sono i colori del cielo e delle stelle che, uniti insieme, regaleranno ai tifosi l'immagine simbolo dell'altra faccia di Milano.

l'Inter vince il suo primo scudetto nel 1910.

Nel 1923 sale alla presidenza Enrico Olivetti. Il nome della società è troppo lontano dai dettami del regime fascista: urge qualche modifica. Nell'estate del 1928, l'Inter cambia nome: per tredici anni si chiamerà l'Ambrosiana, dal nome del patrono della città, Sant'Ambrogio.

Sono gli anni del grande Giuseppe Meazza, così descritto dal sito ufficiale dell'Inter: "Giuseppe Meazza, detto "Il Balilla", il primo grande personaggio della storia del calcio, l'uomo che fa innamorare i tifosi e le donne, che gira per Milano a bordo delle autovetture da ricchi, che ancora oggi viene considerato il più grande di tutti e di tutti i tempi."
Dal 1980, gli è stato intitolato il mitico Stadio di San Siro, "la Scala del calcio italiano".

Ma torniamo alla nostra Inter. Dopo la guerra, nel 1945, l'Ambrosiana torna a chiamarsi Inter e si prepara ad entrare presto nella Leggenda del Calcio Italiano.

La Grande Inter è il sogno di tutte le generazioni successive, straordinaria squadra che vinse tutto, più di quella di Mourinho, cari i miei Filippo:
in cinque anni tre scudetti, due coppe dei campioni e due coppe intercontinentali.
Da brivido! La Grande Inter: "E' il simbolo, la poesia che tutti i tifosi conoscono a memoria: Sarti; Burgnich, Facchetti; Bedin, Guarneri, Picchi; Jair, Mazzola, Domenghini, Suarez, Corso" (Inter.it)



Buon Compleanno mia amata Inter!!!
E' durissima vederti ridotta in queste condizioni, ma ce la farai, come sempre, perchè sei tu che mi hai insegnato una cosa che vale sempre più di tutto. Mi hai insegnato a NON MOLLARE MAI, proprio nei momenti più difficili della nostra storia. E ce ne sono stati tanti, non neghiamolo! Non come quelli là che sono stati sempre i primi della classe, rubando e facendo le schifezze che sappiamo tutti!

Allora Forza Inter, urlato mai come in questo momento, dopo che ci hai regalato le più belle emozioni mai provate in vita mia per una squadra di calcio, dopo Madrid (mentre scrivo, ho i brividi sulla pelle, giuro!!!), rialzati, testa alta e tanto impegno! Ce la farai. Ce la faremo a tornare grandissimi.


Buon Compleanno Inter! Da una tua fedele tifosa


2 commenti:

  1. Vabbè, allora forza Inter!! Però chè c'entra Madrid? Mi sono persa... Fammi sapere. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE 2010 A MADRID: INTER 2 - BAYERN MONACO 0 ;) UN BACIONE GRANDISSIMO CARA BLAUGRANA ;)

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates