domenica 2 ottobre 2011

Omaggio a... Kahlil Gibran




E un giovane disse: Parlaci dell'amicizia.
Ed egli rispose:
L'amico è il vostro bisogno corrisposto.
E' il campo che seminate con amore e mietete rendendo grazie.
E' la vostra mensa e il vostro focolare;
Perchè a lui giungete affamati e in cerca di pace.

Quando l'amico vi dice quel che pensa, non abbiate timore di
dire il no, o il sì, che sono nella vostra mente.
E quand'è silenzioso, il vostro cuore non cessi di ascoltare
il suo cuore;
Giacchè nell'amicizia, senza parlare, tutti i pensieri e i desideri
e aspettative nascono e vengono condivisi con gioia non acclamata.

Quando lasciate l'amico, non rattristatevi;
Perchè ciò che di più amate in lui può sembrarvi più chiaro
durante la sua assenza, come la montagna allo scalatore
appare più nitida dal piano.
E fate che nell'amicizia non vi sia altro fine, se non l'approfondimento
dello spirito.
Poichè l'amore che cerca una qualunque cosa che non sia la rivelazione
del proprio mistero non è amore, ma una rete gettata in avanti:
e si piglia solo ciò che è senza profitto.

E che il meglio di voi sia per l'amico vostro.
S'egli deve conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca
pure il flusso.
Poichè che amico è mai il vostro che lo dobbiate cercare nelle ore
d'ammazzare?
Cercatelo sempre nelle ore da vivere.
Gicchè è il suo bisogno a colmare il vostro bisogno, ma non il vostro
vuoto.
E nella dolcezza dell'amicizia fate che vi siano risate e piaceri condivisi.
Perchè è nella rugiada delle piccole cose che il cuore
trova il suo mattino
e si ristora.

(da Kahlil Gibran, Il profeta, Milano, Feltrinelli, 1991, pp.57-58)



2 commenti:

  1. Che bello! Ogni volta che passo da qua trovo sempre qualcosa di fantastico da leggere.
    Stavolta però sono riuscito ad anticiparti di ben quattro anni e mezzo, guarda qua: http://enricocarta.wordpress.com/2007/03/17/maestro-parlaci-dellamicizia/
    Un abbraccio.
    Enrico

    RispondiElimina
  2. Ciao carissimo, grazie mille di passare ogni volta di qua e di intrattenerti con la lettura del BHO...BLOG: mi fa molto piacere! Eheheheeh, tu Enry sei avaaaaantiii!!! :-D Gibran sa dire le cose più grandi nel modo più semplice: è una grandissima dote! Un carissimo bacione, a presto. Manu

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates