martedì 27 settembre 2011

I pesci non chiudono gli occhi

Questo libro mi chiama... E' da poco arrivato in libreria ma già la sua copertina mi cattura, mi sussurra parole dolci e suadenti, come se udissi uno strano canto delle sirene. Mare, infanzia, memoria, ricordi, pesca, estate e amore: elementi magici che se ben mischiati assicurano un'interessante lettura. Chissà se il buon Erri de Luca avrà saputo dosare bene gli ingredienti! Parola ai pesci...

(Manuela Raganati)



2 commenti:

  1. Forse sarà il primo libro che comprerò alla libreria italiana che appena una settimana fa è aperta a Barcellona. Anch'io trovo il titolo molto suggestivo. Ti faccio sapere. Un abbracio forte.

    RispondiElimina
  2. Ciao carissima Teresa, finalmente trovo il modo per rispondere sul blog: ho alcuni problemi tecnici che non mi consentono di rispondere con il mio account! Come stai? Ti ho scritto di recente una mail un po' veloce per aggiornarti, ma presto troverò il tempo per scriverti maggiori notizie di me! Questo libro di Erri De Luca è molto bello, mi mancano poche pagine alla fine! Me le gusterò nel weekend e ti saprò dire! Te lo consiglio, vedrai che ti piacerà moltissimo! Un bacione!

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates