mercoledì 27 luglio 2011

Alba

La città si svuota, fresca Milano del luglio 2011, e
le parole rimangono attaccate alla bocca, diffondendo
all'interno un dolce sapore di novità e attesa.
Il tempo svanisce nella partenza: è in atto
un nuovo viaggio verso me stessa,
nella terra che amo,
lontana da qui,
battuta dai venti assolati del Mediterraneo.



















Ma ancora Milano dorme,
sospesa nell'alba incerta dell'oggi.


Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates