lunedì 20 giugno 2011

L'ostello dentro una botte di vino

Nel nostro itinerario negli eco ostelli più bizzarri non poteva mancare in Olanda il bed&breakfast forse più bizzarro del mondo: il De Vrouwe van Stavoren Hotel a Stavoren.
















Questo Bed and Breakfast offre la possibilità di pernottare in una delle sue stanze minimal, ricavate all’interno di quattro, enormi vecchie botti di vino francese Beaujolais. Un’occasione unica di poter passare una notte romantica, in un’antica botte di legno di rovere, dalla grande tenuta ermetica e dall’incredibile fascino!
Molti turisti si recano appositamente nella deliziosa cittadina portuale di Stavoren per alloggiare in queste fantastiche stanzette, perfetto esempio di costruzione di un ostello con materiali riciclati.

(Manuela Raganati per Tutto Green)


Stavoren


1 commento:

  1. Ma, ma ....è bellissimo! Un punto in più all'Olanda, che già da perte mia ne aveva tanti!

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates