martedì 24 maggio 2011

Notturno

Una notte solitaria e insonne. La musica.
Le parole. Qualche pensiero che viene e che
va, qualche brivido ancora sulla pelle.
E degli occhi a cui non piace il silenzio della
casa. Strano! Quando si ottiene ciò che si
desidera da tempo, non è mai come ce lo
si aspettava... Manca sempre qualcosa,
manca sempre qualcuno, manca il rumore...

(Manuela Raganati)



Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates