giovedì 3 marzo 2011

Una poesia in regalo al BHO...BLOG da Teresa.

Abbiamo passeggiato fra foreste
perenni di querce e lecci
senza riuscire a trovarci.

Abbiamo sentito scricchiolare l’autunno
nel silenzio del faggeto
e delle nostre parole.

Abbiamo percorso il lungomare
fiancheggiato di palme
e il brusio del mare
parlava per noi.

Abbiamo festeggiato l’innocenza
dei mandorli arditi
benché prevedano il temporale.

Ci siamo lasciati sedurre
dal profumo della zagara.

Abbiamo aspettato con diletto
che il fiore rosa
diventasse ciliegia.

Mi sono arrampicata sui vecchi carrubi.

Hai seguito in silenzio
il sentiero dei cipressi.

Fermati nel giardino,
sotto il vecchio limone,
ci domandiamo se forse abbiamo vissuto
stagioni diverse dello stesso albero.

 
(Teresa Guiluz)
-----------------------------------------------------------
Teresa ha inviato questa bellissima poesia, da lei scritta in catalano
e tradotta per noi in italiano.
Mi piace moltissimo questa metafora dell'amore Teresa e sono contenta
che tu sia riuscita ad inviarmela.
Ti ringrazio di cuore. Ti aspettiamo a Milano.
 
Manuela Raganati


Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates