lunedì 9 agosto 2010

Ri-lettura: Testa di Moro

Contemplare. Contemplare. Contemplare.
Il mare è sotto di me: il piacere di guardare
e di sentire il corpo sano in mezzo alle alghe,
gli scogli, i pesci, l'azzurro, il blu,
l'acqua fresca che rigenera ogni cellula stressata...

IL CIELO...
LA TERRA...
L'ACQUA...
LE ONDE...
L'ARIA...

(h.17,30- presso secca 'Testa di moro', nelle onde,
con una grande persona, molto speciale:
un vero lupo di mare...)



Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates