lunedì 31 agosto 2009

PETROLIO

Proposito del nuovo anno?
NON AVERE BUONI PROPOSITI!

Errore frequente da evitare?
PENSARE CHE NON CI SIA TEMPO!

Il sogno da inseguire?
QUELLO CHE NON E' DA INSEGUIRE,
MA QUELLO SU CUI STO GIA' MONTANDO!

Come affrontare la pioggia?
SENZA RIPARI!

Un luogo comune da innalzare a mantra?
BATTI IL FERRO QUANDO E' CALDO...

Un nuovo colore da scoprire?
PETROLIO CHIARO.

FINE
Read More

sabato 29 agosto 2009

Quest'estate...Part 1

Ho imparato a dire IO VOGLIO...
e a seguire il saggio consiglio
"LA VITA VA PRESA PIU' SPORTIVAMENTE".




Read More

giovedì 27 agosto 2009

"Oggi è nato Matteo" : 27 agosto 2009

Lacrime, lacrime, lacrime...
E in sottofondo la sua voce...
E' nato un bimbo, il mio secondo
nipotino...
Ben arrivato Matteo!
Nato la prima volta
sotto il segno della neve
del 5 gennaio e
di una canzone bellissima, Year of the cat
di Al Stewart, afferrando la mano della sua
bisnonna che decideva quel giorno di
salutare questo mondo,
pronto a farci felici un'altra volta,
suo fratello in braccio
alla zia, stretto da un abbraccio
che mai si scorderà...
I bimbi siamo noi...

Nato per la seconda volta,
oggi veramente,
oggi Matteo è qui...

Sono felicissima!

Grazie a tutti di condividere
questo momento con me!

ZiaBis
Read More

27 agosto........

Quante emozioni sto provando!!!
E' bellissimo...
Un risveglio indimenticabile...

In trepida attesa,
riassetto casa e ascolto la selezione
musicale del MediaPlayer che ammetto
che si sta
decisamente impegnando a rendermi
ancora più emozionata di quanto
lo sia già...
Read More

mercoledì 26 agosto 2009

Senza un filo d'Arianna...


Inquietudine al fondo di un letto,
profondità da esplorare
dove
rischiar di perdersi senza un
filo d'Arianna...



Sogni turbolenti agitano il mio
corpo e si legano alla realtà
senza lasciarmi uno spazio
per respirare
nel quale
poter vedere le cose nella loro
trasparente concretezza.

Mi sono liberata dalle vecchie
inquietudini? Sono più sicura
di quello che voglio?

Lo scoppio delle vecchie paure
in una fragorosa risata...
Sarcasmo e autoironia per un
aspetto di me che non so ancora
decifrare e che per questo mi
agita, mi fa sentire in pericolo
di qualcosa che non esiste,
impalpabile motivo di
allarme...

Ci sono aspetti di sè stessi
che sono ancora oscuri.
Talvolta, illuminati da qualche raggio,
si sono resi visibili ma non
riconoscibili,
come l'apparizione di
desolate lande fittamente nebbiose...

Un punto si muove nella profondità
di questo gorgo:
sono IO.
E IO cerco la verità.
IO non voglio pensare,
io voglio apprendere.
Read More

martedì 25 agosto 2009

25 agosto: compact

L'estate sta finendo.
La città si riempie di auto nei parcheggi e di luci nei palazzi,
ma le strade sono ancora surreali: libere da ogni meta, da ogni
sguardo, da ogni impegno.
Sono solo strade. Essenzialmente strade:
conducono dove vogliono loro senza che tu
ti possa rifiutare...

Tutto è uguale a sempre, non c'è una virgola di novità:
non una casa, un negozio, una via, un museo o un locale nuovo...
Tutto perfettamente Milano: immobile e vuota.
Niente stupisce.
Qui l'estate potrebbe anche non essere mai passata, se non per il caldo,
ma il caldo non lascia segni del suo passaggio.

Milano non viene bene in foto.
Per questo mi piace.

Qui la natura sembra non esistere e la durezza della pietra e del cemento
rendono compatto l'animo, non lo fanno evadere verso vie di non ritorno.

E' questo che a volte l'uomo ha bisogno.
Read More
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates