lunedì 29 giugno 2009

Omaggio a...San Francesco

PREGHIERA SEMPLICE

Signore, fa di me uno strumento della tua pace:
dove è odio, fa ch'io porti amore,
dove è offesa, ch'io porti il perdono,
dove è discordia, ch'io porti la fede,
dov'è l'errore, ch'io porti la Verità,
dov'è la disperazione, ch'io porti la speranza.
Dov'è la tristezza, ch'io porti la gioia,
dove sono le tenebre, ch'io porti la luce.

Maestro fa che io non cerchi tanto:
ad esser compreso, quanto a comprendere,
ad esser amato, quanto ad amare.

Poichè sì è:
Dando, che si riceve;
Perdonando, che si è perdonati;
Morendo che si risuscita a Vita Eterna.
Amen

Questo simbolo si chiama TAU.
San Francesco adottò il TAU come sigillo personale,
"segno manuale" come si diceva ai suoi suoi tempi e con esso firmava ogni suo scritto.
Egli lo tracciava sui muri, sulle porte, e sugli stipiti delle celle.
«Con esso dava inizio alle sue azioni» (Fr 1347).


Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates