lunedì 13 aprile 2009

Le riflessioni notturne di un osso di seppia

Non so...ma da domani cambio vita...
Sì ancora una volta...
A qualcosa sono serviti questi giorni,questi mesi.
In qualche modo mi han ridato sensazioni
che non provavo da troppo tempo.
E' come riscoprire parti di sè stessi
che sono state dimenticate,
quasi sotterrate da cumuli di sabbia o polvere...
Il tempo...Cosa fa il tempo...!
Il tempo cambia,e ti cambia di nuovo,
ti rende prima inconsapevole di tutte le cose,
poi perfettamente sicuro delle tue certezze
e poi di nuovo ti risbatte là,
come un osso di seppia sulla riva...
Tutto ancora da rifare...
Ma intanto ti senti così diverso da prima.
Riguardi indietro forse per paura di guardare avanti.
Perchè ad un certo punto della vita
tutto incomincia a diventare più grande di te?
E perchè dentro ti senti così incapace
di prenderti per mano e camminare
in avanti sulla tua strada?

Forse perchè non sai a cosa ti condurrà?
Forse ti fermi perchè hai paura di perderti ?

In una selva oscura allora perderai ogni certezza,
sembrerà come perdere qualcuno
in mezzo ad una folla di persone sconosciute
e senza volto, il buio chiuderà ogni spiraglio
di speranza e vagherai per il mondo senza una guida...
"O Dante, Dante, Dante...quanto ti stimai!"

Perchè quando nasci non ti infilano
da qualche parte il foglietto delle istruzioni?
Dite che sarebbe troppo facile?!



Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates