sabato 18 aprile 2009

L'antico fiore

Nacque una notte,
tra l'erba bagnata
di un orto contadino.

Crebbe poco a poco
nell'eterno
col suo gambo scuro
e le sue foglie
ancora più buie.

Il vento strappò
quel lungo filo
che la legava alla terra.

Ora vaga persa
nell'etere.

I suoi petali di luce
caduti sulla chioma
di verdi alberi,

in qualche notte d'estate
li vedi volare
come lucciole nell'aria.

Oggi è arrivata
in cielo e,
qualche volta,

illumina il sonno
o l'amore.

E lei,
la luna,

per molto tempo ancora
è costretta alla solitudine.




(Luna by Kittie San)


Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates