martedì 17 marzo 2009

Esterina

Mi sento in volo…
pochi attimi e non mi accorgerò neppure
di essermi tuffata in mare come Esterina
nella vita…

Sento già quella sensazione primordiale
che torna a bagnarmi col suo sale…è tutto azzurro,
vedo azzurro,i miei occhi sono azzurri,azzurro il fondo,
bianche le rocce.

Muovo l’acqua,sono un pesce.
Pescami…

Vorrei togliermi la pelle,sentir freddo,sentir male…
Mi rifugio nell’idea di te per cercare pace…
ma vi trovo solo
tanta malinconia.

Nessun passo indietro.
Avanti,avanti
passo dopo passo
solo l’hic et il nunc mi interessano
il resto verrà da sé.

Mi muovo in un fuoco che brucia le forze
respiro piano,il profondo è irraggiungibile…



2 commenti:

  1. volo d'angelo
    nel momento della sua sublime festa
    fumo di presente
    che aguzza il suo sguardo
    sul suo possibile bellissimo sorriso

    anima a caccia
    dell'alba di tutte le furiose libertà

    mare roccia cielo
    nuvola nera d'amore
    all'orizzonte

    BUONA PESCA, ESTERINA!


    soldato rock
    angelillo

    RispondiElimina
  2. wow...inchino e cappello a te cara manu. questo non è solo luce ma anche fuoco. mi piace

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il post? Lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Designed ByBlogger Templates